giovedì 9 agosto 2012

ABBRACCIAMI IN PARTE

Benvenuti con il consueto appuntamento con quest'aria di rinnovamento data dalla televisione italiana.
Come ben sapete e come tutti i telegiornali raccontano siamo in attesa della puntata finale del programma "Abbracciami in parte" in cui scopriremo se a vincere la puntata finale sarà Arrigo Treccione, latifondista in cattive acque con l'hobby del gioco dell'oca o Maria Elvira Busta, commerciante di legname di origine macedone da parte di padre.
Abbiamo tutti assistito alla prima puntata in cui dopo la presentazione della biografia dei due concorrenti inerente il rapporto con i rispettivi nonni materni entrambi di professione saldatori, la signora Maria Elvira Busta si è stracciata i capelli dopo aver saputo che il suo acerrimo sfidante puntava tutto sulla scialtalgia e il senso di torpore che l'aria condizionata nello studio gli aveva creato.
In seguito al distacco dei capelli alla signora, naturalmente, è stata fornita per questiuoni di privacy una capigliatura provvisoria (nello specifico capigliatura originale di Steven Seagal) da restituire poi alla reception all'uscita entro le ore 17.30 rischiando l'eliminazione.
I due concorrenti si sono sfidati nel gioco "Trenitalia a due" in cui sorteggiando a testa o croce con un dollaro in carta (quindi molto difficilmente e a rilento)  chi fosse la locomotiva e chi il vagone il signor Treccione  si è aggiudicato di essere il vagone e la signora Busta la conduzione della locomotiva. Correndo legati l'uno all'altro da una corda di saio di monaco anacoreta hanno raccolto i sette tacchetti di scarpa di Francesco Totti e inserendoli nei sette fori della cassaforte siamo rimasti poi in attesa dell'apertura della cassa da cui è promanato un odore di limone e della nebbia sintetica e piano piano abbiamo riconosciuto la presenza sul palco della gigantografia del giudice Santi Licheri. Prova finale di questa sera è riuscire ad abbracciare in parte la sagoma del giudice scomparso da qualche tempo per dare ovviamente un messaggio di legalità a tutti i telespettatori e fiducia nella magistratura anche dopo il decesso, come il ritorno del giudice santi licheri vuole dimostrare.
Conduce una sempre in forma Paola Perego che contemporaneamente alla trasmissione farà una televendita di addensante per marmellate di albicocche cercando di non distrarre molto il pubblico. Ciao a tutti e ci vediamo alle 20.30.

1 commento:

  1. Dai, basta con le vacanze, scrivi qualcosa!

    RispondiElimina